On Air Stiamo trasmettendo:
Nightswimming con Marco Monzali

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



Opal Onyx – Delta Sands

Anno di pubblicazione: 2014

Provenienza: U.S.A.

Genere: dream pop, folk, noise rock

Voto: ***1/2

Brano migliore: Desperate


Commento: Uscito nel 2014, ma distribuito in Europa nel 2015, Delta Sands è l'esordio di un nuovo trio proveniente da Brooklyn, NY. La musica degli Opal Onyx deve moltissimo alla tradizione 4AD (indicativo in questo senso già il timbro angelico della cantante Sarah Nowicki), alla quale però vengono aggiunti numerosi elementi elettronici / dub e perfino qualche escursione iper rumoristica. Il meglio arriva quando la band riesce a mettere a fuoco la propria versione di blues (Fruit Of Her Loins, Desperate, The Devil), il che li distacca abbastanza nettamente dal resto della combriccola dream pop. Potrei dire che, in quei frangenti, gli Opal Onyx sembrano nati appositamente per piacere a chi ha amato alla follia l'oscurità dei Portishead. Non aspettatevi però grandi somiglianze stilistiche in quel senso. Si tratta soltanto dell'evoluzione della specie.


Assomiglia a: Cocteau Twins, Blonde Redhead, Mazzy Star

Dove ascoltarlo: nel negozio di un rigattiere che restaura vecchi mobili recuperati in residenze di campagna.

 Lorenzo Allori