On Air Stiamo trasmettendo:
The Musical Trip con Alessio Corsi

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



PONTIAK - Echo Ono

 

Anno di pubblicazione: 2012

Provenienza: U.S.A.

Genere: psycho rock

Voto: ***1/2

Brano migliore: Left With Lights

 

Commento: nel 2010 i Pontiak (un gruppo di barbuti agricoltori provenienti dalle steriminate pianure americane) avevano realizzato un album piuttosto deludente intitolato Living. Dopo due anni tornano in scena profondamente cambiati dimostrando che la casa discografica Thrill Jockey (la numero uno in campo post rock) ancora una volta ha avuto la vista più lunga degli altri. I Pontiak mischiano con disinvoltura psichedelica, hard rock ed un pizzico di stoner e di math rock. Ne viene fuori un disco dove finalmente anche le canzoni hanno la loro bella parte ed il caos primordiale emerge solo nella conclusiva e limacciosa Panoptica. Addirittura in scaletta ci sono delle ballate simil country rock con tanto di chitarre acustiche (The Expanding Shy, Silver Shadow, Stay Out What A Sight). Poche volte l’evoluzione di un gruppo è stata così repentina.

 

Assomiglia a: Neil Young che jamma con Thin Lizzy e Grand Funk Railroad.

Dove ascoltarlo: in una distilleria di sidro.

 Lorenzo Allori