On Air Stiamo trasmettendo:
The Musical Trip con Alessio Corsi

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



SHEARWATER Animal Joy

Anno di pubblicazione: 2012

Provenienza: U.S.A.

Genere: indie rock

Voto: ***1/2

Brano migliore: Insolence

 

Commento: Jonathan Meiburg e i suoi Shearwater sono forse il più europeo tra i gruppi indie rock americani. Di solito siamo noi del vecchio mondo a rubare idee e suggestioni al nuovo continente, ma Meiburg non la pensa affatto così. Si sta inglesizzando disco dopo disco, lasciando sempre più in disparte le suggestioni in stile “americana” che avevano caratterizzato i primi lavori degli Shearwater. Più passa il tempo e più si comprende come la separazione da Will Sheff e dagli Okkervil River fosse assolutamente necessaria, visti i percorsi musicali completamente divergenti intrapresi dai due (ex) compari. L’ennesimo buon lavoro per una band (o forse è meglio dire progetto solista?) che rischia da ora in poi di ripetersi e di affogare nell’eccessiva eleganza della sua proposta musicale. Urgono novità ed energia.

Assomiglia a: ai Marillion di Steve Hogarth o agli XTC di inizio anni ’90 (quelli di Nonsuch).


Dove ascoltarlo: su un fuoristrada durante un safari in una grande riserva sudafricana.

 
 Lorenzo Allori