On Air Stiamo trasmettendo:
Alto Volume con Valentina Ceccatelli

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



STORM CORROSION Storm Corrosion

Anno di pubblicazione: 2012

Provenienza: Gran Bretagna / Svezia

Genere: progressive

Voto: ***

Brano migliore: Storm Corrosion


Commento: Steven Wilson (Porcupine Tree, No Man, Blackfield) e Mikael Akerfeldt (Opeth) hanno unito le loro forze all'insegna di un prog rock con molte parentele con la musica ambient e con il post rock più di atmosfera. Da loro ci saremmo aspettati qualche ruggente chitarra elettrica (che fa capolino solo nella coda del brano Lock Howl) e qualche canzone cantata in più. L'album ha comunque una sua dignità e logica, anche se il senso di irrisolta claustrofobia che lascia il suo ascolto, non è propriamente un ottimo segno.


Assomiglia a:
David Sylvian che jamma con i Rachel's o con i Labradford.

Dove ascoltarlo: in bagno. Riempite il lavandino di acqua ed ascoltate il suono delle gocce che dalla canna continuano a cadere, increspando la superficie dell'acqua ferma.