On Air Stiamo trasmettendo:
The Boiler con Indignata Chinaski

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



Swans – My Father Will Guide Me Up A Rope In The Sky

Anno di pubblicazione: 2010

Provenienza: U.S.A.

Genere: noise rock

Voto: ***1/2

Brano migliore: No Words / No Thoughts


Commento: Michael Gira è uno di quei geni scorbutici a cui manca sempre qualcosa per entrare definitivamente nelle grazie del pubblico. Gli Swans sono stati per anni una spina nel fianco per la critica musicale a stelle e strisce, sono noise? Sono post punk? Fanno musica intellettualmente accettabile? Molti rispondevano semplicemente e chi se ne frega. Diversi anni fa Gira ha sciolto la band per formare gli Angels Of Light, gruppo di "folk apocalittico" che ha saputo (loro si) mettere d'accordo quasi tutti, complice anche una situazione musicale estremamente favorevole. Lo psycho rock ed il folk apocalittico sono l'hype del momento, soprattutto negli States e quindi Gira si è trasformato, da eretico semi-professionale, in grande guru della produzione. Certe persone non sanno però accontentarsi e quindi ecco riesumati i vecchi Swans, probabilmente fuori tempo massimo. Se avete amato gli Swans degli esordi, tutti ringhi di feedback e percussioni tribali, evitate questo album. Qui Gira limita al minimo sindacale le canzoni con "chitarre a manetta" per omaggiare a più riprese proprio i suoi cari Angels Of Light. Bello, ma poco coraggioso.

Assomiglia a: Angels Of Light, Akron / Family, Harvestman

Dove ascoltarlo: a caccia di fate e folletti nelle radure del Nord America.


 Lorenzo Allori