On Air Stiamo trasmettendo:
Selezione Musicale

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



THE CIVIL WARS The Civil Wars

Anno di pubblicazione: 2013

Provenienza: U.S.A.

Genere: folk

Voto: ****

Brano migliore: Eavesdrop


Commento: Ritengo l'esordio dei Civil Wars (Barton Hollow, uscito nel 2011) un album un filo sopravvalutato. Oggi si fanno decine di album come quello all'epoca realizzato dal duo di cantautori in questioni. Se poi si aggiunge il clamore ottenuto dalla loro presunta separazione sentimentale ed il grammy arrivato subito dopo, direi che gli elementi per bollare i Civil Wars come il solito prodotto delle riviste patinate c'erano tutti. Invece, complice anche la solita e discreta produzione di Rick Rubin, questo secondo album mostra in modo assolutamente cristallino il loro talento. Sia che si avventurino nella ballata poppeggiante (The One That Got Away), sia che rinverdiscano i fasti dei Fairport Convention (I Had Me A Girl), che si impossessino senza tanti complimenti di un classico degli Smashing Pumpkins, rendendolo irriconoscibile e Civil Wars al 100% (Disarm), oppure che lascino librare in alto la forza della melodia (Eavesdrop), i Civil Wars hanno classe da vendere. E canzoni da scrivere. E anche da fare ascoltare.


Assomiglia a: un incontro tra The XX e Fairport Convention.

Dove ascoltarlo: dentro l'altoforno di un'acciaieria.

 Lorenzo Allori