On Air Stiamo trasmettendo:
The Musical Trip con Alessio Corsi

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



THE SHEEPDOGS The Sheepdogs

Anno di pubblicazione: 2012

Provenienza: Canada

Genere: classic rock

Voto: ***1/2

Brano migliore: Javelina!


Commento: Gli Sheepdogs sono una band canadese che ha vinto un importante contest organizzato dalla rivista Rolling Stone. Il concorso era rivolto alla band capace di realizzare la migliore cover di grandi classici del rock. Gli Sheepdogs sono un gruppo solido, con già alcune uscite discografiche indipendenti alle spalle. La notorietà legata alla vittoria di questa "battle of the bands" ce li ha fatti scoprire. Questo The Sheepdogs è un album completamente formato da brani originali, ma che potrebbero essere altrettante cover. Parte la prima canzone (Laid Back) e si sente una pigra ritmica in stile Levon Helm (The Band) ad un certo punto spezzata da un canto roco degno di John Fogerty. E anche tutto il resto segue coordinate di gradevole revival: ora sono omaggiati gli Stones di Black And Blue; ora viene utilizzato un piano elettrico che non può che ricordare i Little Feat; ora gli incroci di chitarre, come nella lunga e splendida Javelina!, ricordano da vicino certe pagine strumentali della Allman Brothers Band. Mai originali, sempre "a fuoco". Produce Patrick Carney, lo stralunato batterista dei Black Keys.


Assomiglia a: alla selezione rock ‘70s.

Dove ascoltarlo: nella Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti.

 Lorenzo Allori