On Air Stiamo trasmettendo:
Nightswimming con Andrea Gori

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



THE STRANGLERS - Giants

Anno di pubblicazione: 2012

Provenienza: Gran Bretagna

Genere: new wave

Voto: **

Brano migliore: Freedom Is Insane

 

Commento: Abbiamo perso il conto del numero di dischi prodotti dagli Stranglers. Il loro garage rock travestito da new wave o viceversa risulta da tempo terribilmente datato. Ascoltare la loro musica è come vedere Ian Astbury dei Cult interpretare Jim Morrison con i Doors: vintage in decomposizione. Le canzoni di questo disco non aiutano certo a revisionare il giudizio e nemmeno riesce a farlo il live acustico allegato all’album come bonus (invero un po’ più gradevole). Gli Stranglers si presentano nel booklet come degli impiccati e proclamano che la libertà fa schifo. Costringiamoli ad appendere le tastiere e le chitarre al chiodo. Ho letto che in giro ci sono degli ottimi ospizi per rockstar attempate.

Assomiglia a: The Mission, Echo & The Bunnymen

Dove ascoltarlo: ad un’esecuzione nella pubblica piazza.

 
 Lorenzo Allori