On Air Stiamo trasmettendo:
Marco Monzali

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



THE WALKABOUTS Berlin

Anno di pubblicazione: 2012

Provenienza: U.S.A.

Genere: folk, classic rock

Voto: ****1/2

Brano migliore: Bordertown


Commento: Chris Eckman e soci, proprio in dirittura d'arrivo, ci regalano un colpo di coda di gran classe che vale uno dei lavori più emozionanti dell'anno. Per chi conosce l'anomalo sound della band di Seattle, questo disco non può essere considerato una sorpresa; è comunque vero che l'incanto e la magia creati da questi straordinari musicisti riescono sempre a stupire e felicemente a stordire. Sono sempre più impetuosamente vicini ai Bad Seeds i Walkabouts e sempre più lontani da certe suggestioni roots del periodo aureo della carriera, ma a noi piacciono proprio così. Splendidi quando riescono a tingere di una sensibilità dark tutta europea l'incedere country e folk dei loro brani. Applausi.


Assomiglia a: Nick Cave & The Bad Seeds, Cowboy Junkies, Neil Young

Dove ascoltarlo: in un raccolto, piccolo teatro.