On Air Stiamo trasmettendo:
The Musical Trip con Alessio Corsi

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



The Bright Light Social Hour – Space Is Still The Place

Anno di pubblicazione: 2015

Provenienza: U.S.A.

Genere: psichedelia

Voto: ****

Brano migliore: Ghost Dance


Commento: La nuova sensazione del rock alternativo arriva dal Texas, ma non ha proprio niente a che vedere con il country blues tipico di quelle contrade. I Bright Light Social Hour suonano un vibrante rock psichedelico, che prende le mosse dalle migliori realtà "moderne" del genere (Mercury Rev, My Morning Jacket, Spiritualized), per poi sconfinare nel fiume della black music. Il falsetto sicuro di Curtis Roush ed un certo incedere funkeggiante rendono talvolta questo disco simile addirittura al mitico Maggot Brain dei Funkadelic (1971). Ci viene il dubbio che sia forse l'intercessione di Sun Ra, evocato fin dal titolo, ad avvicinare questo quartetto di rednecks alla musica da ballo, ma quando poi la conclusiva Escape Velocity ci sorprende con il suo marciare di pura house music, ci arrendiamo alla realtà: I Bright Light Social Hour sono dei pazzi talentuosi. Di quelli da tenersi stretti.


Assomiglia a: vedi sopra.

Dove ascoltarlo: in una "discoteca labirinto".

 Lorenzo Allori