On Air Stiamo trasmettendo:
Nightswimming con Marco Monzali

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



The Orwells – Disgraceland

Anno di pubblicazione: 2014

Provenienza: U.S.A.

Genere: garage rock

Voto: ***1/2

Brano migliore: Who Needs You


Commento: Tutti parlano di questi cinque ragazzini di Chicago, dalla tecnica approssimativa, ma dal grande cuore. Nel 2014 hanno piazzato ben tre singoli nelle classifiche indipendenti (Southern Comfort, The Righteous One e Who Needs You) e sono responsabili dell'ennesima resurrezione (tardiva?) del rock n'roll.  Il cantante Mario Cuomo, con quella sua faccia da schiaffi e gli eccessivi tic da drogato in botta piena, è già divenuto a suo modo una vera e propria icona pop. Il disco effettivamente è gradevole anche se azzera ogni tipo di novità, con un sound che affonda le proprie radici nella Detroit di fine anni '60. Speriamo soltanto che i milioni di clic su youtube e gli articoloni dei giornali non li facciano perdere prima del tempo (anche se questa tipologia di band, per loro natura, tendono a bruciarsi in fretta). Vi ricordate per caso degli Strokes?


Assomiglia a: The Stooges, The Strokes, Ty Segall

Dove ascoltarlo: al Late Show di David Letterman.

 Lorenzo Allori