On Air Stiamo trasmettendo:
Supercompilation

Parola di DJ
Siamo tornati! Stamani riprendono le trasmissioni consuete di RADIO GAS

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



The Orwells – Disgraceland

Anno di pubblicazione: 2014

Provenienza: U.S.A.

Genere: garage rock

Voto: ***1/2

Brano migliore: Who Needs You


Commento: Tutti parlano di questi cinque ragazzini di Chicago, dalla tecnica approssimativa, ma dal grande cuore. Nel 2014 hanno piazzato ben tre singoli nelle classifiche indipendenti (Southern Comfort, The Righteous One e Who Needs You) e sono responsabili dell'ennesima resurrezione (tardiva?) del rock n'roll.  Il cantante Mario Cuomo, con quella sua faccia da schiaffi e gli eccessivi tic da drogato in botta piena, è già divenuto a suo modo una vera e propria icona pop. Il disco effettivamente è gradevole anche se azzera ogni tipo di novità, con un sound che affonda le proprie radici nella Detroit di fine anni '60. Speriamo soltanto che i milioni di clic su youtube e gli articoloni dei giornali non li facciano perdere prima del tempo (anche se questa tipologia di band, per loro natura, tendono a bruciarsi in fretta). Vi ricordate per caso degli Strokes?


Assomiglia a: The Stooges, The Strokes, Ty Segall

Dove ascoltarlo: al Late Show di David Letterman.

 Lorenzo Allori