On Air Stiamo trasmettendo:
Musica Italiana

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



Xixa – Bloodline

Anno di pubblicazione: 2016

Provenienza: U.S.A.

Genere: etno, cumbia, folk, psichedelia

Voto: ***

Brano migliore: Living On The Line


Commento: Gli Xixa sono una band meticcia per eccellenza, con sede a Tucson (AZ). Vista la provenienza è abbastanza ovvia la predilezione per una certa musica di confine e per le colonne sonore dei film western (con i Calexico come ovvio punto di riferimento). Gli Xixa però sono molto più originali. Il loro sound è imbastardito da insistenti ritmi sudamericani (in particolari derivanti dalla cumbia), dagli ingredienti della psichedelia anni '60 e perfino dall'ipnosi del dub (vedi nella lunga Living On The Line). Il massimo del crossover lo si ha quando la band, per il brano World Go Away, viene raggiunta dalla riconoscibile chitarra di Iyad Moussa Ben Abderahmane (Tinariwen). Si tratta di un episodio particolarmente riuscito all'interno di un disco che, senza essere di una bellezza clamorosa, conquista proprio grazie alla particolarità dei suoni messi in campo.


Assomiglia a: Calexico, Tinariwen, Dirtmusic

Dove ascoltarlo: bella domanda.

 Lorenzo Allori