On Air Stiamo trasmettendo:
Supercompilation

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



ONSLAUGHT: l'intervista

Stasera, dalle 22,30 in poi, Rock Station presenterà l'intervista realizzata domenica scorsa agli Onslaught, storica band trash metal inglese. Un appuntamento da non perdere!!!

Un pò di storia. Gli Onslaught nascono a Bristol (UK) nel 1982 da un'idea di Nige Rockett (Chitarra) e di Steve Grice (Batteria). Il gruppo è influenzato dal sound di bands come Discharge, Gbh, Exploited e, non ultimi, Motorhead.Dopo un breve periodo di dura promozione a livello soprattutto concertistico, la band riesce nel 1985 a registrare il suo primo lavoro, intitolato POWER FROM HELL fortemente influenzato dal sound thrashy in voga in quel periodo.
E' nel 1986, con il reclutamento del singer Sy Keeler, che la band riesce ad ottenere il suo primo contratto con una casa discografica importante , la Music For Nation , per la quale viene inciso il potentissimo album intitolato THE FORCE (1986). E' con questo disco che gli Onslaught entrano di prepotenza nella scena thrash mondiale, divenendo la "risposta" europea all'allora imperante thrash made in Bay Area. Da quel momento la band fu impegnata in svariati tours con le migliori band del periodo, vedi ANTHRAX, NUCLEAR ASSAULT, MOTORHEAD e prese parte anche alla prima edizione del mitico DYNAMO uno dei maggiori festival metallici europei.
La band, alla luce del buon successo avuto con The Force, riceve offerte da molte case discografiche, accasandosi infine con la London Records per la quale licenzia nel 1989 IN SEARCH OF SANITY. Giochi per Ragazze Purtroppo la scelta di incidere con una major, ha il suo (pesante) prezzo: infatti, prima della registrazione del disco, la casa discografica impone il licenziamento del singer Sy Keeler, il quale viene rimpiazzato da STEVE GRIMMET, che, appunto, si incarica delle vocals contenute in I.S.O.S. Nonostante il buon successo riscontrato e le grandi canzoni contenute all'interno di I.S.O.S. i die-hard fans della band, ritengono il lavoro troppo pulito , sia come produzione che come suoni. Da qui il declino della band che, oltretutto, vede anche l'abbandono del cantante STEVE GRIMMET.
La band quindi non da più notizie di sè (a parte i vari progetti dei membri singoli) fino al periodo corrente. Infatti esce nel 2007 il disco intitolato KILLING PEACE che vede rientrare in formazione il vecchio cantante SY KEELER e vede la band tornare a cimentarsi con le sonorità con le quali aveva iniziato, ovviamente rivedute ed adattate ai tempi correnti.
In questi giorni la band, ha iniziato un tour che la porterà ad "assalire" il suolo italico con ben 5 date.

FORMAZIONE:

SY KEELER - Vocals
NIGE ROCKETT - Guitars
ANDY ROSSER-DAVIES - Guitars
JAMES HINDER - Bass
STEVE GRICE - Drums


ULTIME NEWS

I VENERDI' DI SOUNDS ON FRIDAY
Con Marco Milanesi
Leggi tutto

Prato Antiqua a palazzo Datini
Presentazione
Leggi tutto

Fabrizio Mocata a Nightswimming Jazz
Con Marco Milanesi
Leggi tutto

Referendum di Radiogas 2018
Commentato da Marco Monzali
Leggi tutto

Referendum radiogas 2017
Commentato da Marco Monzali
Leggi tutto

The Trongone Band – Keys To The House
Recensione di Lorenzo Allori
Leggi tutto