On Air Stiamo trasmettendo:
Non Solo Metal con Mirko Ciardi

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



ROCK'N'CASTLE - CONCERT & CONTEST

Due concerti aprono la kermesse, poi le semifinali e la finale
UN ROCK CONTEST PER LE BAND TOSCANE
A luglio al castello dell'Imperatore di Prato è di scena l'indie-rock

  
Un rock contest dedicato alle band toscane. Due concerti all'insegna dell'indie rock italiano,  con gruppi toscani e pratesi d'eccezione. Questo è l'evento, voluto dal Comune di Prato (assessorato alla Cultura) e affidato a Radiogas, che animerà il Castello dell'Imperatore di Prato tutti i giovedì di luglio, quando il centro storico resta aperto anche di notte. Le iscrizioni al rock contest organizzato da Radiogas sono già iniziate:  clicca sul banner del Rock'n'Castle qui sotto per scaricare il regolamento in formato pdf e il modulo da riempire per iscriversi, gratuitamente, e poi spedire il demo o il cd secondo le modalità rischieste a Associazione Culturale Radiogas, via del Seminario 33, 59100 Prato, scrivendo sopra la busta Radiogas Contest 2010, Inoltre all'interno della FNAC dei Gigli sarà reperibile il bando e il modulo di iscrizione al rock contest. I CD promo possono essere consegnati, sempre entro il 21 giugno, anche alla FNAC di Firenze, c/o centro commerciale I Gigli, dov'è allestito un punto di raccolta apposito per il Radiogas Contest.

Dopo una prima selezione, verranno scelte otto band che si esibiranno nelle due semifinali del 15 e del 22 luglio al Castello dell'Imperatore, dove una giuria selezionata sceglierà le 4 band che si disputeranno la finale il 29 luglio. Il premio per il vincitore è di 1000 euro in buoni strumentazione. In palio anche passaggi radio e interviste. La giuria che voterà nelle semifinali e nella finale sarà composta dai migliori esperti di musica dell'area metropolitana: discografici, direttori di radio, giornalisti, organizzatori di eventi. Per adesso sono confermati Davide Del Campo di Materiali Sonori, Marco Monzali direttore artistico di Radiogas, Samuele Mazza del Controsenso di Prato, Edoardo Semmola del Corriere Fiirentino/Blog della sera, Alessandro Gambassi dell'associazione Blackout (Blackout Festival), Leonardo  Giacomelli dell'etichetta fiorentina Black Candy e Gabriele Giustini di Audioglobe.
Tutto inizierà giovedì 1 luglio con il concerto dei fiorentini Velvet Score, freschi di nuovo album, il loro terzo, dal titolo"Goodnight good lovers": in apertura la band pratese-fiorentina dei Mellowmox, che nel 2009 ha stupito tutti con un ep di grande spessore, "Deceiter". Giovedì 8 luglio la band pratese dei Nausea, con il loro live basato sul nuovissimo debut-album "Tenia", apre il concerto degli Esterina, grande band toscana che con due album, il primo dei quali prodotto da Guido Elmi e il secondo acustico, ha già suscitato l'entusiasmo della critica specializzata e si è ritagliata un posto d'onore nel panorama indie-rock italiano, aprendo i concerti di Vasco Rossi, dei Chicago e di Neil Young.

Tornando al rock contest dedicato alle band toscane, il termine ultimo per le iscrizioni è il 21 giugno. La prima semifinale al Castello dell'Imperatore si svolgerà il 15 luglio, la seconda il 22 e la finale il 29 luglio. Tutta la città parteciperà all'evento: i quotidiani su carta e on line (La Nazione, Il Tirreno e Notizie di Prato) metteranno a disposizione dei tagliandi cartacei e virtuali in modo che ognuno possa votare la band preferita, indipendentemente dal giudizio della giuria di qualità che eleggerà il vincitore. Anche alla band più votata attraverso i quotidiani verrà proposto un premio. Per ogni informazione ulteriore sul rock contest toscano di luglio, la mail di riferimento è eventi@radiogas.it, e il sito per scaricare il regolamento è http://www.radiogas.it//.
ESTERINA
Il loro album "Di fero e di botte" , prodotto da Guido Elmi, è uno dei dischi più belli usciti negli ultimi anni nel panorama indie rock italiano. Gli Esterina, toscani di Massarosa, hanno aperto i concerti di Neil Young, Chicago e Vasco Rossi, e nel 2010 sono usciti con un nuovo album "Le Indecorose. Esterina senzacorente", che racchiude anche un dvd del loro concerto in una chiesa sconsacrata di Lucca. L'8 luglio l Castello dell'Imperatore, per la rassegna targata Radiogas, proporranno la nuovissima versione elettrica del loro live, con una line up rinnovata. "Le canzoni scritte da Fabio Angeli sono delicate e poetiche istantanee, piccole storie disarmanti per lucidità e semplicità. Profonde per contenuto, colorate da metafore e sporcate da termini dialettali toscani. Canzoni che si fanno scoprire piano: ad ogni ascolto ti colpisce qualcosa di insolito, qualche verso che in precedenza ti aveva solo sfiorato...Ma la grandezza del gruppo sta anche nell'equilibrare testi tanto importanti con una proposta musicale altrettanto esaltante" Matteo Lion, Radiogas.

 
MELLOWMOX
Il loro secondo album "Deceiter" è una delle più belle scoperte musicali del 2009. La raffinatezza, l'equilibrio, la voce straordinaria: un rock alternativo originale e maturo nonostante la giovane età della band fiorentina, in cui le infuenze dichiarate (Radiohead, Sigur Ròs) diventano un punto di partenza per la ricerca di un'originalità musicale che scivola su un tappeto sonoro da brividi. Al Castello dell'Imperatore il 1 luglio i Mellowmox proporranno i nuovi pezzi, alcuni dei quali in italiano.

 
VELVET SCORE
I Velvet Score presentano al Castello dell'Imperatore il 1 luglio il nuovo disco appena uscito per  l'etichetta fiorentina Black Candy, "Goodnight good lovers", un concept-album che racconta le storie che si nascondono tra le pieghe di ogni conflitto. Dal soldato che scrive una lettera alla propria amata dal fronte che vide Napoleone sconfitto ( Waterloo) ai rifugiati in un bunker antiatomico descritti come polline pronto a essere carpito da api-aerei nemici:  "Un post rock sfaccettato, dove la chitarra tesse sottili tramee la voce s' inserisce con melodie inquiete" (Fulvio Paloscia, La Repubblica). Da questo cd, il terzo della loro storia, potrebbe nascere la svolta per i Velvet Score: arriverà infatti anche sulla scrivania di Geoff Travis, l' inventore della Rough Trade, l' etichetta che ha lanciato Smiths e Antony and the Johnsons, e che ha già mostrato interesse verso la band fiorentina.

 







NAUSEA
La band pratese dei Nausea approda al Castello dell'Imperatore l'8 luglio con il loro nuovo album "Tenia", che "ti assorbe dall'interno; come l'ipocrisia e il buonismo, si nasconde dietro stati di apparente benestare, in un epoca in cui contano più le facce delle teste". I NAUSEA nascono a Prato nel 2001 nel solco dello Stoner Rock statunitense. I tre sono autori di un suono acido e abrasivo con riff taglienti e acuminati e testi in italiano. Un rock grezzo e di impatto nel quale anche il cantato madrelingua si adatta all'impianto sonoro. Piaceranno a chi cerca sonorità anni 70 sanguigne e urticanti, fresche e attuali.


 



Info:
www.radiogas.it
eventi@radiogas.it
 

ULTIME NEWS

I VENERDI' DI SOUNDS ON FRIDAY
Con Marco Milanesi
Leggi tutto

Prato Antiqua a palazzo Datini
Presentazione
Leggi tutto

Fabrizio Mocata a Nightswimming Jazz
Con Marco Milanesi
Leggi tutto

Referendum di Radiogas 2018
Commentato da Marco Monzali
Leggi tutto

Referendum radiogas 2017
Commentato da Marco Monzali
Leggi tutto

The Trongone Band – Keys To The House
Recensione di Lorenzo Allori
Leggi tutto